Coro Komos

Komos – Coro Gay di Bologna è il primo coro maschile gay d’Italia, fondato nel 2008 da Paolo V. Montanari, costituitosi associazione nel luglio del 2012. Aperto a tutti, apartitico e aconfessionale, Komos ha due obiettivi: dare visibilità alla comunità LGBT all’interno della società promuovendo attraverso la musica una cultura di valorizzazione delle differenze nei confronti di tutti gli orientamenti sessuali ed identità di genere; diffondere e promuovere la conoscenza della musica, e prevalentemente della musica colta. Il coro opera principalmente nella città di Bologna, dove non solo si esibisce nei suoi concerti, come quello benefico in occasione della Giornata Mondiale per la lotta all’AIDS, ma organizza anche rassegne e festival: ne sono un esempio Komos&Co., un ciclo annuale di concerti nel mese di Aprile, e Cromatica, il primo Festival italiano dei cori LGBT. Komos si è esibito anche all’estero prendendo parte in importanti eventi a Monaco di Baviera, Dublino, Parigi e Amsterdam. Il coro ha anche calcato il palcoscenico di molti teatri italiani come coro nell’opera La Cenerentola di G. Rossini, ed è approdato anche sul piccolo schermo partecipando al programma televisivo Tu Sì Que Vales su Canale 5.

2017-10-12T21:18:10+00:00