Descrizione Progetto

ANUNA

Il coro della Repubblica di Irlanda, emblema dell’espressione vocale a cappella, rappresenta la bellezza del patrimonio musicale e letterario nazionale in tutto il mondo.
Nel 1987, il compositore irlandese Michael McGlynn ha fondato il gruppo con l’intento di dare voce alle sue composizioni molte delle quali sono fortemente influenzate dalla mitologia e della storia dell’Irlanda. Questa ha una lunga e complessa storia di canto
tradizionale, denominato sean nós: McGlynn utilizza questa tipologia di canto come base per molti dei suoi arrangiamenti e composizioni. All’interno di queste canzoni risiedono verità universali raccontate attraverso i paesaggi, la filosofia e la mitologia d’Irlanda ed
oltre.
Il termine palindromo, ANÚNA, deriva dal termine gaelico An Uaithne che descrive l’insieme delle tre forme più antiche di musica irlandese: Goltraí (canto di lamentazione), Gentraí (canto di gioia) e Suntraí (ninna nanna). Gli ANÚNA sono uno strumento di rara bellezza, che ha solcato arene in tutto il mondo regalando ogni volta al pubblico emozioni indelebili.