Descrizione Progetto

Coro Euridice

La Società Corale Euridice è la più antica istituzione corale laica di Bologna. Nata come coro orfeonico intorno al 1880, si è trasformata nella prima metà del Novecento in coro polifonico. Dal 2004 ha la sede a Borgo Panigale e dal 2009 ha inaugurato la Scuola Musicale Euridice dove sono attivi un laboratorio corale per voci bianche “Euridicínni” diretto da Angela Troilo, i corsi individuali e d’insieme di canto e di strumento, oltre che l’attività di formazione per direttori di Coro “CHORUS”. Dal 1998 organizza, con cadenza biennale, il Festival Corale Internazionale “Città di Bologna” sotto la direzione artistica di Pier Paolo Scattolin. Svolge concerti in Italia e all’estero. Negli ultimi anni tra i concerti svolti si segnalano l’esecuzione del Requiem di Ildebrando Pizzetti e la Suite Balletto “Zorba il greco” di Mikis Theodorakis. L’attività discografica intensa è testimoniata dalle ultime pubblicazioni edite da Tactus: Trenodia ovvero [se]… questo è l’uomo musica di Pier Paolo Scattolin, 2018; Azione teatrale e Richiami degli ambulanti al mercato di Bologna, Giovanni Battista Martini, 2019; Opere cameristiche, composizioni di Maurizio Guernieri, 2020; Suoni e rime sparse, composizioni di Pier Paolo Scattolin, 2021. In occasione del 140esimo della fondazione, sono stati realizzate le pubblicazioni (a cura di Armelin – Padova) “Cortellini – Le Messe” (2020) e “Un coro, tante vite attraverso tre secoli – I 140 anni del Coro Euridice di Bologna” (2021). Dal 1976 il Coro Euridice è diretto da Pier Paolo Scattolin che ha la direzione artistica di tutte le attività e dal 2012 collabora alla direzione Maurizio Guernieri.