Descrizione Progetto

Coro Farthan

Il Coro Farthan nasce nel 2011 a Marzabotto (BO) per riunire vocalità creative e curiose in un progetto corale che si pone eclettico a partire dal nome stesso, attinto dall’antica lingua Etrusca. Dall’affascinante etimologia (letteralmente genio – forza creativa) nasce la scelta del repertorio: poliedrico, non convenzionale, multietnico e pronto a percorrere nuove strade. La fascinazione di partenza, l’imprinting è comunque il canto di tradizione orale, italiano e non, con una spiccata predilezione per un repertorio al femminile. Farthan collabora a progetto con valenti musicisti provenienti sia dal jazz che dalla world music ed ha una ricca attività progettuale: nel 2016 incide il CD MEF! – Massima Energia Femminile; nel 2017 partecipa al programma cult Battiti a RAI-RADIO3 e nel 2018 riceve dal Comune di Marzabotto l’encomio “CORO AMBASCIATORE DI PACE”, per la scelta di un repertorio di tradizione orale che promuove i valori della Pace, della Collaborazione tra i Popoli, dei diritti delle Donne e dell’Infanzia, delle Lingue Minoritarie. Nel 2018 e nel 2019 sale sul podio in due prestigiosi Concorsi Nazionali (2018 Vittorio Veneto primo posto Palio delle Regioni e premio speciale sul Repertorio; 2019 Lago Maggiore terzo posto). Nonostante la pandemia Farthan è sempre in piena attività: in ottobre concorrerà nuovamente al Concorso Nazionale di Vittorio Veneto e a novembre registrerà il secondo CD, Mali d’amore ed altre stregonerie. Farthan è diretto dalla fondazione da Elide Melchioni, che cura anche le elaborazioni corali di gran parte del repertorio eseguito.